Fatah: l’UK deve riconoscere la Palestina per rettificare l’errore Balfour

Il membro del comitato esecutivo di Fatah, Azzam al-Ahmad, ha invitato il Regno Unito a correggere l’errore storico risultato nella Dichiarazione di Balfour, riconoscendo “immediatamente” lo Stato della Palestina, secondo quanto riportato mercoledì dal al-Wattan Voice.
Durante un incontro con il Console generale britannico Philip Hall, al-Ahmad ha discusso gli ultimi sviluppi sullo scenario palestinese e ha chiesto di riconoscere lo Stato palestinese come parte del suo appoggio per una soluzione a due stati.
Al-Ahmad si è incontrato anche con il console italiano Fabio Sokolowicz nel suo ufficio a Ramallah, aggiornando i due sulla riconciliazione palestinese e le azioni del governo di accordo nazionale a Gaza.
I consoli britannico e italiano hanno annunciato il loro appoggio per porre fine alla divisione palestinese, sottolineando che ciò dovrebbe far avanzare le possibilità di un processo di pace.
infopal.it

Nessun commento:

Posta un commento