CATALOGNA, PREMIER SPAGNA RAJOY ASSUME POTERI PUIGDEMONT PRESIDENT VA AVANTI, INVITA NAZIONE A OPPOSIZIONE PACIFICA



La Catalogna si e' svegliata ieri Repubblica e Monarchia e con due governi: uno con la forza dello Stato spagnolo, l'altro 'destituito' e non riconosciuto dal resto del mondo. Il premier Mariano Rajoy ha assunto competenze e poteri di Puigdemont, e li ha delegati alla vicepremier Soraya Saenz de Santamaria. Il President Puigdemont non ha accettato pero' la destituzione e ha detto che ''solo il parlamento puo' farlo''. Dalla sede del Govern di Girona, quasi gia' in esilio, ha invitato in Tv la nazione ''all'opposizione democratica, civile e pacifica'' contro l'''aggressione premeditata alla volonta' espressa dai catalani'' da parte di Madrid. Il comandante della polizia catalana Josep Lluis Trapero ha invece accettato la destituzione. 
ansa

Nessun commento:

Posta un commento