NIGERIA, BOKO HARAM LIBERA 82 DI 276 RAGAZZE RAPITE IN 2014

RILASCIO FRUTTO NEGOZIATI GOVERNO NIGERIA CON INTEGRALISTI Sono state rilasciate 82 delle 276 studentesse liceali nigeriane rapite il 14 aprile 2014 a Chibok, in Nigeria, dagli integralisti islamici Boko Haram. Secondo un comunicato del governo nigeriano citato dalla stampa locale, il rilascio e' frutto di intensi negoziati da tempo in atto tra il gruppo integralista islamico e il governo federale. La liberazione delle ragazze e' avvenuta vicino alla frontiera tra la Nigeria e il Camerun. Numerose decine delle studentesse rapite erano state liberate in questi anni a gruppi, mai numericamente cosi' consistenti come quello di cui e' stata data notizia ieri sera. Finora nelle mani dei Boko Haram c'erano ancora 195 prigioniere. 
ansa

Nessun commento:

Posta un commento