L'INFERMIERA CHE FINGEVA DI SOMMINISTRARE I VACCINI

7000 PICCOLI DA RIVACCINARE, 20MILA DOSI DA SOMMINISTRARE Un terzo delle dosi somministrate in Friuli ai bimbi sotto l'anno di età e circa la metà di quelle date ai bambini più grandi da un'assistente sanitaria trevigiana sospettata di aver finto le vaccinazioni non sarebbero state somministrate correttamente. Attuando il principio della massima precauzione, la task force sanitaria interaziendale ha deciso di ripetere le vaccinazioni a circa 7000 bambini, somministrando di nuovo circa 20 mila dosi, per una spesa centinaia di migliaia di euro. 
ansa

Nessun commento:

Posta un commento