INCENDIO PONTINA: SEQUESTRATO L'IMPIANTO, VERIFICHE DIOSSINA

LA PROCURA AVVIA INDAGINI SUL CORRETTO OPERATO DELL'AZIENDA La Procura di Velletri ha disposto il sequestro dell'impianto della "Eco X" sulla Pontina, vicino a Roma, dove tre giorni fa è divampato un maxi incendio. La procura, secondo quanto apprende l'ANSA, ha incaricato l'Arpa di verificare il grado di diossina eventualmente sprigionatosi nell'aria. Entro giovedì dovrebbero essere disponibili i dati sul grado qualitativo di inquinamento dell'aria, ovvero la natura delle concentrazioni di polveri, e venerdì ci sarà un vertice in procura per un punto della situazione. Inoltre la procura ha avviato accertamenti per verificare la regolarità dell'operato dell'azienda rispetto alle autorizzazioni che aveva ottenuto. 
ansa

Nessun commento:

Posta un commento